Nato nel 2016 durante un tour dei The Libertines nell’America del Sud, il progetto mira a ricercare un sound garage rock caratteristico delle prime avventure musicale di Doherty, mediato però da una maggiore raffinatezza dei suoni derivata dalle numerose esperienze artistiche del frontman. La band è composta, oltre che da Doherty, dal chitarrista Jack Jones (membro anche dei Trampolene), dalla tastierista Katia DeVidas, dal violinista Miki Beavis, dal bassista Michael “Miggles” Bontemps e dal batterista Rafa.

Il gruppo ha pubblicato il suo album d’esordio omonimo, uscito il 26 aprile. Anticipato dal singolo Who’s Been Having You Over, il disco è stato registrato nel corso di una settimana in un piccolo villaggio di pescatori in Francia. Doherty ne ha parlato descrivendolo come “un devastante ritratto intimo d’amore, perdita e smarrimento.” In tour porterà quindi le canzoni dell’album, insieme al grande repertorio dell’artista con i successi dei The Libertines, dei Babyshambles e della sua carriera solista.